Dal 1886 - TPL SA

Dal 1886


1. Inaugurata l’8 novembre 1886
La funicolare Lugano Stazione fu la prima funicolare del Cantone e la settima in Svizzera. I lavori per la realizzazione ebbero inizio il 25 aprile 1886 sotto la direzione dell’Ing. Bucher. Il 22 di settembre il primo vagonetto iniziò le corse di collaudo.

2. I primati della Funicolare
Fu una delle prime funicolari al mondo ad avvalersi del sistema di scambio automatico collocato a metà percorso, invenzione che verrà ripresa da molti.

3. 40 persone
L'allora carico massimo consentito era di 40 persone (compreso il bagaglio) a differenza di oggi che può arrivare a trasportare fino a 100 persone per vettura.

4. 3 minuti
La prima funicolare impiegava 3 minuti per percorre il suo tragitto, crca il doppio del tempo impiegato dall’attuale impianto.

5. 118’884
Sono stati i passeggeri trasportati nell’annata 1886/1887 (Lugano, ai tempi, contava circa 7’000 abitanti). Prima della chiusura temporanea, nel 2014, la funicolare trasportava all’incirca 2.5 milioni di passeggeri all’anno.

6. 1a e 2a classe
La corsa di salita costava 40 cent. (1a classe) o 20 cent. (2a classe). La corsa di discesa 20 cent. (1a classe) o 10 cent. (2a classe). I bagagli, se ingombranti, si pagavano a parte!

7. Solo per me!
Al di fuori degli orari di arrivo dei treni, la funicolare svolgeva solitamente corse se vi erano almeno 4 persone in attesa di partire. Volendo, si poteva partire anche da soli, a condizione di pagare il prezzo complessivo di 4 posti!

8. La fermata S. Lorenzo
La fermata all’altezza della Cattedrale fu attivata inizialmente in via sperimentale. L’arresto alla fermata della Vettura 1, fu permesso solamente se vi erano almeno 4 altre persone intenzionate a scendere alla stazione di San Lorenzo.

9. Acqua!
In origine la funicolare funzionava per mezzo di un sistema di contrappesi ad acqua. Attraverso un sistema idraulico, la vettura superiore veniva caricata d’acqua in modo che, grazie al peso acquisito, potesse trainare quella ascendente, per contrappeso. Una volta arrivata a valle, l’acqua veniva scaricata nel lago mediante un sistema di canalizzazioni. E così via fino al 1954 quando l’impianto venne elettrificato.

10. "La Sassellina"
Questo il nome con cui, l'11 dicembre 2016 durante la cerimonia di inaugurazione, è stata battezzata la nuova funicolare Lugano Città - Stazione FFS. Il nome, proposto dal Signor 4 Francesco Gilardi nell'ambito di un concorso promosso da TPL, richiama un vecchio quartiere di Lugano ormai scomparso e proprio adiacente la funicolare.


Fonte: Armando Libotte (1986). 1886-1986 Funicolare Lugano-Stazione. 100 anni di vita Luganese. Azienda Comunale dei Trasporti, Lugano